Non sei registrato? Password dimenticata?

Editoria

La casa editrice Progedit ha orientato le collane in alcune direzioni:

la formazione nella scuola, nell’università e nelle imprese;
le arti, l’architettura e lo spettacolo;
le scienze e le tecnologie;
gli uomini, le risorse e il territorio;
le scienze sociali;
le letterature e la critica letteraria;
i nuovi talenti letterari;
la letteratura per l'infanzia.

Qui di seguito raggruppiamo le principali collane per aree tematiche e disciplinari. 

Formazione nelle scuole, nelle università e nelle imprese



Pedagogie – Per gli studiosi e i professionisti dell’educazione e della formazione, per gli interessati a ricercare-ricostruire-intrecciare le teorie con le prassi educative, nella prospettiva dell’apprendimento permanente e del sistema formativo integrato. La collana promuove una pedagogia come scienza plurale, critica, antidogmatica, storica, aperta alle differenze, per l’emancipazione dell’uomo e della donna nella molteplicità dei tempi e dei luoghi di vita.

Storia dell'educazione – Monografie, saggi, riedizioni di testi classici per gli studiosi dell’educazione e della formazione, per quanti siano interessati a ricostruire i fondamenti storici delle prassi educative attraverso lo studio dei contesti culturali e delle relazioni tra i rapporti sociali e i modelli pedagogici.

Studi e Ricerche sull'Educazione Mediale – I rapidi cambiamenti che si susseguono nell'ambito delle tecnologie della comunicazione multimodale e nella creazione di nuovi modelli didattici influenzano profondamente la scuola e i progettisti della formazione.

Quaderni di “Metis” e "Metis. Mondi educativi", rivista on line – Rivista (e Quaderni) internazionale di Pedagogia, Didattica e Scienze della Formazione in formato digitale e cartaceo, promuove l’apertura del mondo della formazione alle suggestioni, alle contaminazioni, al meticciamento, alle ibridazioni con le scienze dell’uomo, per allargare gli orizzonti di riflessione e problematizzazione, di sapere e azione, di scelta e di orientamento.

Quaderni “Qwerty” e "Qwerty", rivista on line – La rivista (e i Quaderni) dell'Associazione CKBG (Collaborative Knowledge Building Group) si propongono come un forum di discussione sull'uso delle tecnologie in contesti educativi e di formazione, considerando gli aspetti culturali, sociali, pedagogici, psicologici, economici, professionali.

I quaderni di ricerca del laboratorio Erid – Studi ed esperienze legati all’impiego delle tecnologie didattiche nei processi formativi. I risultati delle ricerche condotte rappresentano soluzioni innovative e mettono a servizio della collettività una “utilità visionaria”, alimentata dalla ricerca scientifica e da un tocco di creatività.

PROTEO. Progetti temi epistemologie per l'occupabilità – Studi teoretici e buone prassi che la pedagogia del lavoro, da diversi anni, elabora e realizza al fine di promuovere una idea emancipativa e formativa di lavoro anche rispetto alle più recenti emergenze sociali, culturali ed educative

Università – Talenti e ricerche perché l’alta formazione sia alta divulgazione.

 

 

Arti, architettura e spettacolo



Arti - Musica - Spettacolo
 – I territori sinestetici delle arti e degli spettacoli, raccontati come luoghi di espressione estetica e di fruizione.

Storia e critica delle arti – Oggetto della collana, limitata all’età contemporanea, sono gli autori, le opere, le interpretazioni relative all’architettura, alle arti visive e al design


Scienze e tecnologie



Politecnico – La prima collana del catalogo è dedicata in particolare alle scienze e alle tecnologie che hanno cambiato radicalmente il nostro tempo.

Tempi e idee delle scienze – Testi di ricerca e di narrazione dedicati all'approfondimento storico delle scienze e alla loro divulgazione.

Scienze della salute – Un contributo di ampio spettro nel dibattito assai attuale acceso sugli strumenti, i temi, le problematiche relativi alla medicina, alla sanità, al benessere fisico e psichico, al piacere di vivere.

 

Uomini, risorse e territorio



Itinerari
 – La collana focalizza l’attenzione sui giacimenti e sulle risorse storico-culturali del nostro territorio, sparsi in fondi, raccolte, musei e fondazioni.

Reti – Ricerche economiche, geografiche, demografiche sullo sviluppo e l'evoluzione del territorio, dalle metropoli ai piccoli centri, e sugli attori principali del cambiamento.

Istituzioni – Ricerche di storia istituzionale, di organismi, enti, pubblici e privati che fanno la storia del paese.

Strumenti – Ricerche di mercato, manuali, annuari e strumenti per le imprese che devono esplorare e conoscere il territorio nel quale operano.

 

 

Scienze sociali


 
In Limine – Limine vuol dire soglia, margine e rappresenta un contesto di ibridazione sociale e culturale, una zona di confine dove potrebbero sorgere nuovi modelli e paradigmi. la collana promuove nuovi assetti socio-culturali e strumenti di decodifica della contemporaneità, per favorire la riflessione critica sul ruolo dei saperi sociologici nel mondo del cambiamento. 

Sociologie e diritto – Ricerche di tipo teorico e indagini di carattere empirico basato su analisi quantitative o qualitative ritenute capaci di apportare contributi significativi in prospettiva sociologica.

Interpretare – Collana di ermeneutica filosofica sulle tracce delle tematiche, dei dibattiti e delle figure che hanno segnato la filosofia del Novecento.

Antropologia e Mediterraneo – Pratiche e fenomeni culturali che hanno luogo nell’ampia area del Mediterraneo, caratterizzata da attraversamenti, contatti, relazioni, conflitti, non per tentare di costruirne un’immagine uniforme,  ma per documentarne la dimensione dinamica, la molteplicità, le trasformazioni, al di là delle somiglianze.

Culture Segni Comunicazione – La multimodalità è il segno del nostro tempo e ad essa si rivolgono i contributi che appuntano l'attenzione sulle forme ed espressioni molteplici della comunicazione.

Inchiostri – Libri di impegno, ma leggeri. Libri di passioni civili, ma divertenti. Libri alla ricerca di verità e risposte, ma ironici. Libri che affidano alla miscela degli inchiostri l’arte di significare e di distinguere, di guidare e orientare il lettore nell’età del disorientamento.

Lunari – Tra straniamento e identità, alla ricerca delle radici delle nostre tradizioni nei filoni auriferi della gastronomia, delle usanze popolari, dei riti religiosi e profani.

Il paese di Cuccagna – Ricerche a mezzo tra la riscoperta di documenti letterari e la tradizione delle feste popolari che costellano il calendario laico e religioso del nostro tempo.

Storia e memoria – Uno squarcio su storie anche minori attraverso il corredo essenziale di documenti, repertori, archivi, a tutt’oggi inesplorati.

I Protagonisti – Testi e ricerche sui personaggi che, nelle professioni o nelle arti, hanno seguito un percorso esemplare.

Tempi liberi – Volumi dedicati alle modalità, alle culture, ai campi d’interesse che caratterizzano l’impiego del tempo libero: un ventaglio multiforme di scelte e di impegni nei quali condensiamo attitudini, competenze, piaceri. L’altra dimensione del nostro essere e trascorrere sulla Terra, l’occhio attento alla natura, alle cose, agli uomini.

Sacra – Le fedi e le religioni: i loro simboli, la loro storia e il ruolo che hanno avuto e continuano ad avere in rapporto all'uomo.

 

Letterature e critica letteraria


Letterature – La collana ospita saggi di qualificato livello scientifico sulle tematiche riguardanti la teoria, la metodologia e l'analisi delle tradizioni letterarie europee.

Ecart/Trace – Testi che si pongono come nuovi percorsi, lontani dalle rotte conosciute e che lasciano una traccia di orizzonte squarciato dall'impossibile.

Incroci e percorsi di Lingue e Letterature – La letteratura italiana sotto il profilo delle questioni e dei percorsi, con riferimento ai testi e agli incroci interdisciplinari con la didattica della lingua, l’intercultura, la scienza e l’ambito delle arti.

“Marsia” Rivista – Pagine dal Sud dedicate alla poesia che propongono una idea agonistica e militante della letteratura.


Nuovi talenti letterari



Romanzi e Racconti
 – Nuovi scrittori e poeti, nuove sperimentazioni. Ma al fondo l’inesauribile vena delle questioni sociali, come  la lotta all’usura, la  scuola, la formazione, le mafie, la violenza ecc.

Iris – La vita e la forza delle donne di oggi e di sempre. Protagoniste, dirette e indirette, le donne con le loro storie, il loro coraggio: la vita, la morte ed i sentimenti, l'amore, l'amicizia, il dolore, la malattia, l'incedere inesorabile del tempo. Le cicatrici, la forza e la voglia di vivere.


Letteratura per l'infanzia



Briciole – La collana ospita libri per ragazzi che si muovono in una duplice direzione: la riproposta di classici anche inediti, la proposta di nuovi narratori e illustratori.