Non sei registrato? Password dimenticata?

 

a cura di Isabella Loiodice, Giuseppe Annacontini

Pedagogie meridiane
Quaderni di "MeTis" 4

Educare tra emancipazione e immaginazione

Collana: Quaderni di "MeTis"

Edizione: 2017, pp. 196
ISBN/ISSN: 978-88-6194-347-6

Prezzo: € 20.00

Disponibilità immediata

   

 


Il libro

Prefigurare linee di pensiero, di azione e di ricerca per una pedagogia “del” Mezzogiorno e “che guarda” al Mezzogiorno (d’Italia e d’Europa) è l’intento di questa raccolta di saggi. Non si tratta, dunque, di replicare categorie e interpretazioni di un passato più o meno recente, bensì di promuovere logiche e pratiche di riflessività su una questione che continua ad animare il dibattito sociale e politico, individuando nel dispositivo pedagogico un’occasione capace di delineare nuovi stili di pensiero e di azione, di integrazione e di reciproca interlocuzione.
Il volume, quindi, intende promuovere e sostenere modelli pedagogici divergenti, antidogmatici e dialoganti a partire dalla vocazione di mediazione, di confronto, di accoglienza “a sud e a oriente” delle terre meridiane, arricchendo e ripensando gli stessi saperi pedagogici. Lungi dal chiudersi in atteggiamenti autoreferenziali o improntati a un folcloristico localismo, si intravedono così i contorni di una pedagogia meridiana capace di riaffermare una diversità che si fa valore.

 

Il curatore

Isabella Loiodice è professoressa ordinaria di Pedagogia generale e sociale presso l’Università di Foggia. I suoi ambiti di ricerca e di studio sono rivolti prevalentemente ai temi dell’educazione degli adulti e dell’apprendimento permanente, con specifico riferimento alla dimensione intergenere e interculturale. Su questi e su altri temi del sapere pedagogico ha scritto numerosi volumi, saggi e articoli in riviste nazionali e internazionali. Per Progedit, ricordiamo i più recenti: la cura di Orientare per formare (2015) e di Per un nuovo patto di solidarietà (2017). Dirige la rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni”. È componente del direttivo nazionale della Società Italiana di Pedagogia – SIPED.


Giuseppe Annacontini è professore associato di Pedagogia generale e sociale presso l’Università del Salento. I suoi ambiti di ricerca e di studio sono rivolti prevalentemente ai temi dell’epistemologia pedagogica e della pedagogia della salute. Su questi temi ha scritto numerosi saggi e articoli, oltre a monografie tra le quali ricordiamo: Pedagogia dal sottosuolo. Teoria critica e linee metodologiche (Torino 2014); Dalla mano al pensiero. Nessi pedagogia e medicina (Lecce 2012), Pedagogia e complessità. Attraversando Morin (Pisa 2008). È membro di comitati scientifici di numerose collane e riviste pedagogiche nazionali e internazionali.

 

Saggi di

Giuseppe Annacontini, Giuseppe Burgio, Salvatore Colazzo, Daniela Dato, Rosa Gallelli, Isabella Loiodice, Laura Marchetti, Pascal Perillo, Fabrizio Manuel Sirignano, Maria Tomarchio

 

Altri titoli di Isabella Loiodice, Giuseppe Annacontini editi da Progedit:

 


Al momento, non risultano presentazioni in programma

Al momento, non risultano recensioni.

Al momento, non risultano recensioni dei lettori.

Che pensi di questo libro? Spiegalo ai lettori. Fallo sapere all'autore.

Nome

Email