Non sei registrato? Password dimenticata?


 

a cura di Barbara De Serio

Costruire storie. Letture creative a scuola

Premessa di Antonella Cagnolati

Collana: Pedagogie

Edizione: 2012, pp. 128
ISBN/ISSN: 978-88-6194-135-9

Prezzo: € 15.00

 


Il libro

Non è sufficiente insegnare a pensare. Occorre insegnare a pensare criticamente. Il volume intende approfondire la valenza educativa dei percorsi di educazione alla creatività e di promozione della lettura critica e riflessiva, nonché della discussione collettiva. Tali percorsi appaiono quanto mai indispensabili per sviluppare, specie nell'infanzia ma oggi ad ogni età, un corredo di competenze utili a maturare il processo di autonomia cognitiva, oltre che emotiva e relazionale.
I saggi contenuti nel volume sono il risultato di un’attività di ricerca e sperimentazione in una scuola primaria, finalizzata ad approfondire l’efficacia pedagogica e la valenza educativa dei percorsi di lettura e di promozione della lettura critica e riflessiva in ambito scolastico, che vengono considerati tra i principali strumenti per maturare lo sviluppo emotivo del bambino, per garantire quel benessere psico-fisico e sociale indispensabile a un corretto processo di crescita individuale e per sviluppare il pensiero creativo.
Tanto i contributi teoretici, contenuti nella prima parte del volume, quanto quelli pratici, che descrivono i percorsi laboratoriali specificamente dedicati alle diverse attività di promozione della creatività, intendono dimostrare che le pratiche di lettura avviate attraverso strategie didattiche attive, a qualunque età e in qualunque modo vengano praticate, costituiscono il presupposto per sviluppare il ragionamento ipotetico, che di per sé rappresenta il punto di partenza del pensiero critico.


Saggi di
Antonella Cagnolati, Mariangela Cantatore, Rossella Caso, Daniela Dato, Barbara De Serio, Maria Goduto, Manuela Ladogana, Anna Grazia Lopez, Maria Tibollo.

 

Il curatore

Barbara De Serio è ricercatrice di Storia della Pedagogia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Foggia, dove insegna Storia dei Processi Educativi e Formativi.
Tra le sue pubblicazioni, "Per una pedagogia della cura. La donazione degli organi come nuovo scenario dell’educazione" (Adda, 2004); "Una pedagogista inquieta. Helen Parkhurst e il Piano Dalton" (Pensa, 2005); "Abbandoni e solitudini. Storie di infanzie e di maternità negate" (Aracne, 2009). Con Daniela Dato e Anna Grazia Lopez ha scritto "Dimensioni della cura al femminile. Percorso pedagogico-letterario sull’identità di genere" (Adda, 2007); "Questioni di potere. Strategie di empowerment per l’educazione al cambiamento" (Franco Angeli, 2007); "La formazione al femminile. Itinerari storico-pedagogici" (Progedit, 2009).

 

Altri titoli di Barbara De Serio editi da Progedit:

 


Al momento, non risultano recensioni.

Al momento, non risultano recensioni dei lettori.

Che pensi di questo libro? Spiegalo ai lettori. Fallo sapere all'autore.

Nome

Email