Non sei registrato? Password dimenticata?


 

Annarita Taronna

Translationscapes

Comunit, lingue e traduzioni interculturali

Collana: Culture Segni Comunicazione

Argomenti: Antropologia, Donne, Linguistica e Semiologia, Societ e Servizi sociali, Europa

Edizione: 2009, pp. 192
ISBN/ISSN: 978-88-6194-070-3

Prezzo: € 16.00

Disponibilità immediata

   

 


Il libro

Saggi di: Mona Baker, Paul F. Bandia, Patrizia Calefato, Marta Company, Maria Rosaria Dagostino, Angela D'Ottavio, Pilar Godayol, Moira Inghilleri, Christopher Larkosh-Lenotti, Paola Zaccaria. Questo volume intende tracciare una piattaforma teorica su alcuni dei temi più rilevanti nell'ambito del dibattito contemporaneo sulla lingua, sui linguaggi, sulle culture e sulla traduzione. La curatrice ambisce ad arricchire il dibattito italiano con contributi di autrici ed autori di respiro nazionale e internazionale che mettono al centro delle loro teorie e pratiche di traduzione temi e approcci di carattere culturale, letterario, filosofico, storico e/o sociologico svelando le interconnessioni multidisciplinari e transnazionali nell'ambito dei translation studies. In particolare, i saggi proposti raccontano storie di migrazioni, diaspore, esili e della con-figurazione di comunità e di patrie immaginarie; indagano la violenza dei conflitti, passati o tuttora in atto, tra nazioni o all'interno della stessa nazione; esplorano le relazioni interculturali generate dai confini, dal contatto con la liminalità/marginalità, la razza, il genere, il multilinguismo; mettono in discussione le relazioni di potere/resistenza in contesti postcoloniali; rappresentano il corpo femminile come l(u)ogo di frontiera, sapere e trasgressione.

 

L'autore

Annarita Taronna è ricercatrice di Lingua e traduzione inglese presso la facoltà di Scienze della Formazione. Le sue aree di ricerca includono i translation studies, gli studi di genere, gli studi culturali e la letteratura comparata (lingua e letteratura chicana e afroamericana). Ha curato e tradotto due opere di Pilar Godayol (Spazi di frontiera. Genere e traduzione, Palomar, 2002; Voci Chicane. Mericans e altri racconti, Besa, 2005) e alcuni saggi di Gloria E. Anzaldúa. Ha pubblicato diversi articoli ed è autrice di tre monografie: The Languages of the ghetto. Rap, breakdance e graffiti art come pratiche di ®esistenza (Aracne, 2005); Pratiche traduttive e Gender Studies (Aracne, 2006); Interrogating the language of advertising. Dis/similarities between English and Italian ads (Papageno, 2006).


Al momento, non risultano presentazioni in programma

Al momento, non risultano recensioni dei lettori.

Che pensi di questo libro? Spiegalo ai lettori. Fallo sapere all'autore.

Nome

Email