Non sei registrato? Password dimenticata?


 

Tonino Sisti

Due ragazzi del Montefeltro

I du bourdei

a cura di Federica Sisti

Collana: Romanzi e racconti

Argomenti: Storia, Narrativa, Formazione, Pedagogie ed Educazione

Edizione: 2015, pp. 132
ISBN/ISSN: 978-88-6194-254-7

Prezzo: € 15.00

 


Il libro

La voce narrante di questo corale romanzo di formazione è quella di un bambino che si muove nell’universo dei grandi per raccontare le vicende lunghe quasi un secolo di due amici, due ragazzi.
Si intrecciano ricordi di vita, tra storia, cultura, tradizione e leggende popolari, calati nella realtà storica e geografica dell’Alto Montefeltro del secondo dopoguerra.
L’autore, attore e narratore al tempo stesso, descrive gli usi e costumi propri della cultura contadina di quel territorio, culla di un passato pieno di mille avvenimenti e ricco di risvolti educativi e formativi, soprattutto per i ragazzi di oggi, certamente differenti.
Il libro diventa uno spaccato di vita, un pezzo di storia, una testimonianza dell’esistenza che si conduceva nelle campagne durante la seconda guerra mondiale: il racconto dei disagi, delle piccole e grandi difficoltà, delle paure ma anche dei divertimenti, delle esperienze terribili ed inquietanti, vissute, però, con entusiasmo e spirito di avventura dai bambini e ragazzi di allora. Questi, nonostante la tragedia della guerra, vissero il proprio presente con intensità e passione, quasi fosse un gioco, guardando al futuro con l’ardore e la speranza che è invece mancata alle generazioni successive.
È un inno alla sete di conoscenza, costante dell’essere bambini, al di là del tempo e dello spazio, al desiderio di imparare, di diventare grandi, proprio come hanno fatto i du bourdei, sempre curiosi e desiderosi di conoscere, di fare esperienza, di mettersi in gioco, se pur con la voglia, caratteristica di quell’età, di divertirsi, commettendo “sane” birichinate, entusiasmandosi per le cose semplici ed apprezzandone il vero valore, cosa che purtroppo oggi si è un po’ perso!

 

L'autore

Tonino Sisti è nato a Torrito di Frontino (PU), nelle campagne dell’Alto Montefeltro, il 20 Novembre 1929.
Ha conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica presso l’Università di Bologna il 30 Novembre 1957.
Ha seguito con grande interesse i progressi delle scienze e della tecnica, non perdendo mai di vista i valori della tradizione cristiana.
Si è dedicato con passione allo studio dell’evoluzione del mondo contemporaneo, cercando di capire e spiegare le contraddizioni della globalizzazione.
Ha scritto una serie di opuscoli sull’argomento, a scopo divulgativo, nell’ambito del sociale e della politica.
È morto a Genova il 20 Novembre 2000.


 

 

Il curatore

Federica Sisti (Genova 1972). Ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature straniere (Urbino 1996), la specializzazione in Didattica dell’Italiano a Stranieri (Siena 1999), la laurea in Scienze della Formazione primaria, indirizzo primaria (Urbino 2008) e indirizzo infanzia (Urbino 2012). Pubblica il suo primo libro, I du bourdei: due ragazzi a cavallo degli anni Trenta (Pesaro 2008), con la casa editrice Neftasia. Pubblica Aspettando la farfalla con la Progedit (Bari 2011), testo adottato come libro di lettura nel corso di laurea di Letteratura per l’infanzia, alla facoltà di Scienze della formazione primaria di Urbino. Del 2012 è un altro volume, Le avventure di Cesarino nel campo dei miracoli, edito sempre da Progedit. Dottoranda in Pedagogia della cognizione all’Università di Urbino, presso il Dipartimento delle Scienze dell’Uomo. Docente di scuola primaria, assistente universitaria, si occupa del Master in competenza linguistica e creatività presso l’Università di Urbino, rivolto a formatori, educatori, insegnanti di ogni ordine e grado. 


Al momento, non risultano recensioni.

Al momento, non risultano recensioni dei lettori.

Che pensi di questo libro? Spiegalo ai lettori. Fallo sapere all'autore.

Nome

Email