Non sei registrato? Password dimenticata?


Eventi Progedit per la "Giornata mondiale del libro" e per "La notte di Inchiostro di Puglia".


Giovedì 23 aprile, ore 9.30: Margherita De Napoli presenta Mi chiamarono Brufolo Bill a Mola (Ba), presso la Scuola Secondaria di 1° grado "Dante Alighieri", e successivamente, alle ore 11:00, presso la Scuola Secondaria di 1° grado "Luigi Tanzi", per rispondere alle "pagine strappate", pensieri che gli alunni le hanno consegnanto durante la "Festa dei lettori" del 27/9/2014.
Evento organizzato dalla professoressa Catia Campanile.

Che accade quando ci si ritrova col volto “assediato” dall’acne nel momento in cui si va formando la propria identità? Cosa si prova nell’animo se un brutto giorno ci si sente chiamare “Brufolo Bill”?"

2014, pp. 120 con ill., € 14.00



Venerdì 24 aprile, ore 17.30: Maria Luisa Sgobba presenta Bullo Macigno a Cisternino (Br), per la notte di "InchiostroDiPuglia", presso la libreria Calib. 
Cura la presentazione Antonella Baccaro.
Evento organizzato in collaborazione con l'associazione culturale Urbieterre.

L'educativa storia di un bullo fuori misura che si lascia conquistare dal gioco, dalle risate e dall'amicizia degli altri bambini.
2014, pp. 40 con ill. a col., € 15.00



Venerdì 24 aprile, ore 18:00: Massimiliano Di Lauro, illustratore dell'edizione italiana curata da Barbara De Serio, presenta Re Matteuccio I. Il Re bambino di Janusz Korczak, presso la libreria Lik e Lak di Putignano (Ba), corso Garibaldi 51.
A seguire: “DETTA LEGGE!”, attività guidata dall’autore, (dagli 8 anni in su).
Evento tra le iniziative di "Scemo chi legge" La Notte di Inchiostro di Puglia.

Un bambino diventa Re prima del previsto e contro la sua volontà, ma pian piano si riconosce nel ruolo perché vede nella prematura ascesa al trono uno strumento di riscatto sociale a favore dei bambini.
2014, pp. 52 con ill. a col. € 16.00


 

Venerdì 24 aprile, ore 18.30: la scrittrice e drammaturga Teresa Petruzzelli legge brani tratti da sue opere ancora inedite, tra le quali La casa di don Salvo, a Bari, presso la libreria Laterza, per l'incontro "Anteprima d'autore".
Conversa con la scrittrice la giornalista Michela Ventrella.
Commento alla proiezione di fotografie di Roberta Paraggio.
Interviene Gino Dato, editore Progedit.

Quattro donne e le loro storie annebbiate, confuse, in bilico tra bene e male, tra odio e amore.


 

Venerdì 24 aprile, ore 20.00Marianna Acquaviva presenta Come il rombo di una Harley a Monopoli (Bari), presso la libreria Chiarito, via Ricciotti 12, in una maratona letteraria in cui l'autrice e altri autori monopolitani presentano i loro libri e leggono dei brani in cui si descrivono paesaggi pugliesi.
Evento inserito nell'ambito della notte di Inchiostro di Puglia 

La storia d'amore di un imprenditore trentenne dal carattere metodico, scontroso e innamorato della sua Harley-Davidson, e Sara, una ragazza sbadata, caotica, disordinata, superstiziosa e sognatrice. 
2014, pp. 204, €16.00